rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Cronaca Cepagatti

Cepagatti piange la dottoressa Erika Morelli deceduta a soli 48 anni

La dottoressa 48enne è venuta a mancare a causa di una grave malattia: era responsabile dell'équipe veneziana di Malattie infettive

Cepagatti in lutto per la prematura scomparsa della dottoressa Erika Morelli che era responsabile dell'équipe veneziana di Malattie infettive.
Aveva 48 anni ed è venuta a mancare nella notte tra sabato e domenica.

«Era il riferimento primo della nostra direzione, e una guida per tutta la squadra al civile, per la professionalità e la passione con cui si dedicava al lavoro, alla programmazione delle attività e alla cura e all'assistenza dei pazienti ricoverati», si legge in una condivisione su Facebook.

«Uno dei punti di riferimento per la città durante i difficili momenti della pandemia, Erika, 48 anni, lascia un vuoto incolmabile nell'équipe del reparto di Malattie infettive e in tutto l'ospedale veneziano», scrive su Facebook Simone Venturini, «un medico che ha fatto della professionalità e della passione per il proprio lavoro una caratteristica distintiva a cui si aggiungeva una grande umanità nella cura e nell'assistenza ai pazienti ricoverati, soprattutto durante il Covid. Con Erika se ne va un pilastro della nostra sanità».

La Morelli aveva deciso di tornare nella sua provincia per affrontare la fase finale della malattia ed è morta nell'ospedale di Pescara e nell'obitorio dello stesso è stata allestita la camera ardente. Lascia la mamma Maria Luisa, i fratelli Lara e Luca. L'ultimo saluto verrà dato con il funerale che sarà celebrato nella chiesa di Santa Lucia a Cepagatti alle ore 15:30 di lunedì 27 novembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cepagatti piange la dottoressa Erika Morelli deceduta a soli 48 anni

IlPescara è in caricamento