Cronaca

Enzo Perrucci è morto a causa di alcune sostanze esogene

Il giovane 33enne morto sabato notte dopo aver avuto un malore allo Zu Bar di Pescara sarebbe deceduto a causa della presenza di sostanze "esogene" nel sangue

Enzo Perrucci, il 33enne chietino morto sabato notte dopo aver avuto un malore allo Zu Bar di Pescara, sarebbe morto, secondo i primi rilievi dell'autopsia condotta ieri, a causa della presenza di sostanze "esogene" nel sangue.

Un termine abbastanza generico che indica delle sostanze esterne all'organismo, escludendo dunque l'arresto cardiaco per cause naturali o patologie.

Ora l'esame tossicologico stabilirà la natura di tali sostanze.

La Procura, lo ricordiamo, ha aperto un'inchiesta. Il giovane fu soccorso dal 118 fuori dal locale e trasportato in ospedale, dove morì all'alba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enzo Perrucci è morto a causa di alcune sostanze esogene

IlPescara è in caricamento