Cronaca Centro

Emergenza vandali in centro: a Corso Umberto tagliate tende e tendoni dei locali

Un gesto semplice che però può causare danni per migliaia di euro alle attività commerciali e locali vittime dei vandali che negli ultimi giorni stanno danneggiando tendoni, gazebo mobili e tende in centro

Bande di vandali pronti a danneggiare anche con un semplice coltellino tende, gazebi mobili e tendoni dei locali del centro. Provocando danni anche di migliaia di euro per i commercianti, e quasi sempre riuscendo a sfuggire alla giustizia. Nuovo grido d'allarme dai gestori del locali del centro. Questa volta vittima dei vandali è stato il titolare del bar Excelsior lungo Corso Umberto. Dalle immagini delle telecamere sembra siano in 3 i giovani delinquenti che hanno danneggiato il tendone verso le 3 di notte di sabato scorso.

VANDALI DEVASTANO IL PARCO FLUVIALE

Atti simili erano stati compiuti poche centinaia di metri più avanti, fra via Piave e via Battisti, centro e fulcro della cosiddetta "seconda Movida" cittadina. Una movida in centro che, però, come spiegano gli stessi commercianti di Corso Umberto e Piazza Salotto, ormai ha inglobato anche la loro zona con numerose frequentazioni nel fine settimana a tarda notte. La richiesta è quella di maggiori controlli, da parte delle forze dell'ordine e della Polizia Municipale, e sanzioni esemplari per chi viene identificato come vandalo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza vandali in centro: a Corso Umberto tagliate tende e tendoni dei locali

IlPescara è in caricamento