Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Emergenza morbillo a Pescara: 25 ricoveri e decine di nuovi casi ogni settimana

Nel giro di un mese oltre 75 consulenze e 25 ricoveri per l'epidemia di morbillo che sta colpendo soprattutto i giovani adulti. "Fallito il piano di prevenzione con i vaccini, non va sottovalutata"

Oltre 75 casi ufficiali di cui 25 con ricovero. Dal mese di febbraio è scoppiata un'epidemia di morbillo che sta colpendo soprattutto i giovani adulti fra i 30 e 40 anni, che non sono vaccinati e che non hanno avuto la malattia durante l'infanzia. Dall'ospedale di Pescara, in particolare dal Reparto Malattie Infettive, i medici spiegano che era prevedibile considerando che il ciclo di ritorno è di circa 4 anni e l'ultimo picco di casi c'era stato nel 2012.

MENINGITE, ASL PESCARESE IN ALLERTA

Il morbillo è altamente contagioso e se colpisce persone adulte può avere potenzialmente anche complicazioni serie, soprattutto fra coloro che soffrono di malattie croniche o comunque non sono in perfette condizioni di salute. Fondamentale è proprio la profilassi con i vaccini che possono essere somministrati entro 48/72 ore dal contagio ottenendo ancora buoni risultati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza morbillo a Pescara: 25 ricoveri e decine di nuovi casi ogni settimana

IlPescara è in caricamento