Cronaca Rancitelli / Via Raiale

Rientrata l'emergenza al canile di via Raiale, ma si cercano stalli per cani di taglia grande

Appello dell'assessore comunale Giuliano Diodati insieme alla Lega del Cane dopo il maltempo di queste ore: "Chi vuole prendere in carico i cani e ospitarli almeno fino a domenica ci contatti"

Ieri, a causa del maltempo, era scattato l'allarme anche al canile di Pescara: la struttura comunale, situata in via Raiale, era infatti a rischio allagamento e si cercavano stalli temporanei per 2-3 giorni per i cani. Stamane il fiume è stabile e i volontari della Lega del Cane sono in canile a svolgere le normali attività. Tuttavia, in vista di nuove piogge e/o dello scioglimento della neve nei paesi interni, l'emergenza non è del tutto finita: si cercano stalli per cani di taglia grande.

"Contattateci solo se potete concretamente ospitare un cane di taglia grande, solo se potete tenerlo almeno fino a domenica in casa o in giardino, in sicurezza, a Pescara o zone limitrofe - è l'appello della Lega del Cane - No pensioni, no fuori regione". Aggiunge l’assessore comunale alla Tutela Animale e Sport, Giuliano Diodati: "Stiamo lanciando un appello perché i 90 cani ospitati nel canile comunale di via Raiale possano essere accolti a casa di chi si rende disponibile, finché dura l’emergenza".

I numeri da contattare sono i seguenti: 340/3394189, 388/5658463, 348/0607208, oppure lo 085/4283423. “La struttura non è allagata; in caso sia necessario abbiamo predisposto, di concerto con le associazioni a partire dalla Lega del Cane che vi opera, un piano di evacuazione dei cani. Ma rivolgo un appello a chi può ospitarli: chi volesse prenderli in carico fino alla fine dell’emergenza può farlo contattando la Lega del Cane o l’assessorato”, conclude Diodati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientrata l'emergenza al canile di via Raiale, ma si cercano stalli per cani di taglia grande

IlPescara è in caricamento