L'elicottero non può più atterrare sull'ospedale, la vicenda finisce su Striscia

Ieri sera è andato in onda un servizio realizzato in città da Pinuccio. L'inviato della nota trasmissione satirica ha intervistato Armando Foschi dell'associazione 'Pescara Mi Piace' e il direttore della Asl Armando Mancini

Pescara finisce ancora una volta nel mirino di "Striscia la Notizia". Ieri sera, infatti, è andato in onda un servizio realizzato in città da Pinuccio che riguarda il nuovo elicottero del 118. Il velivolo, secondo quanto denunciato da Armando Foschi dell'associazione "Pescara Mi Piace", pesa troppo, rendendo così inutilizzabile la base d'atterraggio dell'ospedale "Spirito Santo".

Per tale ragione, ora l'elisoccoso è costretto ad atterrare all’aeroporto e trasferire poi i pazienti in ambulanza fino al nosocomio. Oltre a Foschi, secondo cui "viene vanificato tutto il servizio fornito dall'elicottero", Pinuccio ha intervistato il direttore della Asl Armando Mancini, che ha annunciato che nell'arco di un anno si dovrebbe trovare una soluzione, consolidando l'intera struttura a silos e modificando il solaio. 

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento