menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elice, confermato il sequestro giudiziario della maxi discarica - FOTO -

Il tribunale di Pescara ha confermato il sequestro preventivo della maxi discarica da 10,5 tonnellate di rifiuti in in Strada Piccianesi ad Elice

Confermato dal Tribunale di Pescara il sequestro preventivo della maxi discarica di rifiuti ferrosi scoperta in strada Piccianesi ad Elice. A notificare l'atto i carabinieri forestali della stazione di Collecorvino, che per primi avevano scoperto circa 10.5 tonnellati di rifiuti di ogni genere come pezzi di alluminio, motori elettrici industriali (smontati da frigoriferi, condizionatori, etc.), carcasse metalliche di frigoriferi, plafoniere, congelatori.

La discarica, di proprietà di S.M 60enne del posto, era completamente abusiva. Per questa violazione, ha ricordato il Comandante del Gruppo Carabinieri Forestali di Pescara, è previsto l'arresto da tre mesi ad un anno o una sanzione da 2.600 a 26.000 euro, mentre se si tratta di rifiuti pericolosi l'indagato rischia l'arresto dai sei mesi a due anni ed un'ammenda da 2.600 euro fino a 26 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento