rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Due rapine alle poste di via De Amicis: arrestato 27enne

Aveva messo a segno due rapine nello stesso ufficio postale nel giro di una settimana, ma grazie alle indagini della Squadra Mobile è stato invididuato ed arrestato. In manette è finito un tossicodipendente

E' finito in manette Marco Scacchia, 27enne nato ad Atri e residente a Pescara, accusato di essere il responsabile delle due rapine messe a segno all'interno dell'ufficio postale di via De Amicis, in pieno centro a Pescara, nel mese di aprile.

Il primo colpo è stato compiuto il 18 aprile, quando armato di coltello ed a viso scoperto ha minacciato i presenti facendosi consegnare 570 euro.

Una settimana dopo stesso modus operandi, ma questa volta un dipendente lo ha colpito con degli oggetti ed il malvivente è fuggito in bici riuscendo a portare a casa solamente 277 euro.
Fondamentali le immagini delle telecamere a circuito chiuso.

Il giovane è anche un tossicodipendente, ed ha confessato i due reati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapine alle poste di via De Amicis: arrestato 27enne

IlPescara è in caricamento