Due furti a Pescara in poche ore

In poche ore sono avvenuti due furti ad altrettante attività commerciali di Pescara: ad essere colpiti un Kebab ed una ditta edile, in entrambi i casi il bottino è stato modesto

Nelle ultime ore sono avvenuti due furti notturni a Pescara, ma in entrambi i casi il bottino è stato relativamente modesto.

In via Regina Elena, alcuni ladri si sono introdotti illegalmente all'interno di un Kebab, "Mian Donner", di proprietà di un pakistano, dove sono stati rubati 120 euro in contanti, custoditi all'interno della cassa, oltre a ben cinque casse di lattine di Coca Cola. La polizia, avvisata dal titolare la mattina seguente, non ha potuto che constatare il furto ed effettuare alcuni rilievi.

Nella notte precedente, invece, un furto è avvenuto all'interno degli uffici di una impresa edile, la "Euro Edil", dove invece i ladri hanno prelevato appena 40 euro e due personal computer.

E' stato invece arrestato un cittadino senegalese accusato di aver rubato un orologio in una gioielleria qualche settimana fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento