Cronaca

Pescara, due attentati intimidatori nella notte a San Donato e Rancitelli

Nuova serie di attentati ed atti intimidatori in città, dopo le note vicende che hanno interessato il quartiere Fontanelle. A fuoco la saracinesca di un forno ed un'autovettura

Nuova serie di attentati ed atti intimidatori in città, dopo le note vicende che hanno interessato il quartiere Fontanelle.

Gli episodi sono avvenuti rispettivamente in via Basento ed in via Stradonetto.

Nel primo caso, è stata incendiata la saracinesca di una panetteria, verso le 3 del mattino. Sul posto i Vigili del Fuoco e la Squadra Mobile, intervenuta per le indagini, hanno trovato una tanica di benzina.

Poco dopo, altro attentato incendiario in via Stradonetto, dove è stata incendiata una vettura. L'auto è intestata ad una coppia che fra l'altro ha un'attività di fianco al forno interessato dal rogo; un particolare che, secondo il dirigente della Mobile Muriana, lascia intuire non solo che i due episodi sono collegati, ma che i malviventi probabilmente hanno incendiato la saracinesca sbagliata.

I titolari del negozio hanno detto di non aver mai ricevuto minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, due attentati intimidatori nella notte a San Donato e Rancitelli

IlPescara è in caricamento