menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga: tre operazioni a Pescara della Guardia di Finanza, un arresto

La Guardia di Finanza di Pescara ha compiuto tre diverse operazioni antidroga nel territorio pescarese, riguardanti in particolare lo spaccio di cocaina. Oltre al sequestro di stupefacenti, è stato anche arrestato un cittadino tunisino per il quale era stato emesso un provvedimento di misura coercitiva

La Guardia di Finanza di Pescara ha condotto tre distinte operazioni sul territorio pescarese, per contrastare il fenomeno del traffico e spaccio di stupefacenti.

Le operazioni ed i controlli sono stati operati nella zona della stazione di Pescara, in via Raiale e nei pressi del casello autostradale di Città Sant'Angelo.

Oltre ad aver sequestrato cocaina, i militari hanno anche arrestato un cittadino tunisino di 38 anni, residente a Pescara, sul quale pendeva un'ordinanza di misura coercitiva emessa dal tribunale di Busto Arstizio.

Oltre al tunisino in questione, l'ordinanza riguarda anche altri soggetti, sia di nazionalità tunisina che albanese, in merito ad un traffico internazionale di cocaina che veniva introdotta in Italia utilizzando corrieri che ingerivano ovuli contenenti stupefacenti.

Il traffico era stato scoperto dalla Guardia di Finanza del Veneto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento