rotate-mobile
Lunedì, 2 Ottobre 2023
Cronaca

Droga ed esplosivo nel foggiano: un arresto anche a Montesilvano

Abitava da qualche tempo in un B&B di Montesilvano, uno degli arrestati nell'ambito dell'operazione "Gotha 2013" condotta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia, e che ha portato all'arresto di cinque persone, oltre ad un ricercato in quanto irreperibile.

Si tratta di marco Lombardi, classe 1976.

I militari foggiani hanno sgominato un'organizzazione criminale molto attiva nel territorio pugliese, che vede coinvolto il clan "Sinesi-Francavilla" per il traffico internazionale di droga ( in particolare hashish) e di esplosivo.

Un'organizzazione particolarmente attiva che aveva contatti diretti in Marocco e Spagna, da dove venivano fatti arrivare ingenti quantitativi di droga.

L'uomo era uno degli elementi di spicco del sodalizio criminale, e fu arrestato nel dicembre 2012 dopo aver consegnato un grosso carico di mariujana, cocaina ed hashish ad una donna foggiana.

Secondo gli inquirenti, il giro d'affari superava i 400 mila euro con circa 300 kg di hashish importati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga ed esplosivo nel foggiano: un arresto anche a Montesilvano

IlPescara è in caricamento