menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga: 26enne incinta spaccia in casa, arrestata a San Donato

Ai Carabinieri non è sfuggita la stranezza di un'abitazione tutto sommato modesta, difesa però da un modernissimo sistema di telecamere, e hanno deciso di approfondire

Avevano trasformato un'abitazione del quartiere San Donato in una sorta di "Fort Knox", ma l'installazione di un sofisticatissimo sistema di videosorveglianza non ha impedito a una prossima mamma di essere arrestata dai carabinieri di Pescara.

Ai militari dell'Arma non e' sfuggita la stranezza di una casa tutto sommato modesta, difesa pero' da un modernissimo sistema di telecamere, e hanno deciso di approfondire. E' stato da subito accertato un sospetto via vai di soggetti e, dopo un periodo di osservazione, si e' decisi di passare all'azione.

L'intuizione si e' rivelata corretta, poiche' in camera da letto i Carabinieri hanno trovato un involucro con una ventina di grammi di cocaina e in cucina un bilancino di precisione.

Lo stupefacente ha quindi portato all'arresto di una 26enne incinta, gia' nota per analoghi reati, che è stata posta ai domiciliari solo poiche' tra pochi giorni diventera' madre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento