rotate-mobile
Cronaca

Droga in casa nonostante i domiciliari per spaccio: arrestato dalla polizia

In manette è finito un 54enne pescarese sorpreso in possesso di diverse dosi di hashish dalla polizia che si era recata nella sua abitazione per notificarli un atto giudiziario

Aveva in casa diverse dosi di hashish nonostante fosse agli arresti domiciliari per spaccio. Per questo P.M 54enne pescarese, già noto alle forze dell'ordine è stato arrestato dalla polizia nel pomeriggio di ieri. Gli agenti si erano recati nel suo appartamento sul lungomare sud dove era sottoposto alla misura cautelare per reati inerenti gli stupefacenti, dopo essere stato colto in flagranza di reato lo scorso 12 novembre mentre cedeva delle dosi di stupefacenti a degli assuntori estendendo poi la perquisizione alla sua abitazione dove nascondeva 80 grammi di hashish e 5 di marijuana.

Ieri pomeriggio i poliziotti, arrivati nella sua abitazione per notificargli un atto giudiziario, hanno percepito un intenso odore di hashish provenire dalla camera da letto dove, su un mobile, erano presenti diverse dosi già pronte per la vendita per un peso di 45,8 grammi. Per questo, è stato nuovamente arrestato e posto ancora una volta agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa nonostante i domiciliari per spaccio: arrestato dalla polizia

IlPescara è in caricamento