rotate-mobile
Cronaca San Donato / Via Tiburtina Valeria

Droga in casa e in auto: arrestato giovane pescarese fermato per un controllo stradale

Complessivamente il 26enne è stato trovato in possesso di oltre 100 grammi fra marijuana ed hashish

Il reparto prevenzione crimine Abruzzo della questura di Pescara, sabato 20 marzo, ha arrestato un 26enne pescarese per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il ragazzo, assieme ad un'altra persona, viaggiava in auto ed è stato fermato per un posto di blocco nell'ambito dei controlli anti Covid, lungo la Tiburtina.

Nelle tasche del giaccone gli agenti hanno trovato tre blister con all'interno della marijuana e due pezzi di hashsih del peso complessivo di 10 grammi. A quel punto la perquisizione è stata estesa al domicilio del 26enne dove è stato rinvenuto un panetto di hashish di 60 grammi e due sacchetti con 50 grammi di marijuana, oltre a due bilancini di precisione e 265 euro in contanti. Il giovane è stato arrestato e il giudice ha disposto l'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa e in auto: arrestato giovane pescarese fermato per un controllo stradale

IlPescara è in caricamento