Cronaca San Donato / Via Tirino

Si mostra nervoso durante controllo stradale della polizia, nascondeva droga nel vano motore: arrestato in via Tirino

Arrestato un uomo di 42 anni dopo che nella sua automobile gli agenti della squadra volante hanno trovato oltre 700 grammi di hashish

È stato fermato dalla polizia in via Tirino a Pescara nei pressi della rotatoria che immette nella circonvallazione per un normale controllo stradale ieri pomeriggio, mercoledì 19 maggio, ma da subito si è mostrato agitato.
Per questa ragione gli agenti della squadra volante, notando il nervosismo dell'uomo al volante durante la verifica dei documenti, hanno deciso di procedere con un'ispezione. 

Dal controllo hanno scoperto che nel vano motore, dietro una griglia di aerazione, erano nascosti 7 panetti contenenti hashish per un peso complessivo di oltre 700 grammi.

L’uomo,di 42 anni, è stato quindi accompagnato nel suo comune di residenza, in provincia di Chieti, per una perquisizione all’interno della sua abitazione nella quale sono stati trovati un coltello a serramanico con cui veniva tagliato lo stupefacente e un bilancino di precisione. È così scattato l'arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e il Pm di turno della Procura della Repubblica di Pescara ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si mostra nervoso durante controllo stradale della polizia, nascondeva droga nel vano motore: arrestato in via Tirino

IlPescara è in caricamento