Droga, arrestato un ragazzo di Francavilla per spaccio

Un 25enne di Francavilla al Mare è stato arrestato da Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Da qualche giorno il giovane era pedinato dai militari. Era in possesso di 55 grammi di hashish e mezzo grammo di marijuana

Renato Caratella, un 25enne di Francavilla al Mare, è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Da qualche giorno, il ragazzo era pedinato costantemente dai militari, insospettiti dai suoi movimenti che lasciavano intuire un possibile giro di droga.

Di giorno, infatti, pare che l'arrestato si recasse in diverse abitazioni e luoghi del chietino per rifornirsi di droga, che poi veniva puntualmente spacciata durante la sera. Proprio l'eccessivo movimento serale nei dintorni della sua abitazione ha allarmato i residenti che hanno segnalato il fatto ai Carabinieri.

Caratella è stato fermato sotto casa, mentre era in possesso di circa 55 grammi di hashish e mezzo grammo di marjuana, ma durante la perquisizione dell'abitazione, è stato trovato un involucro contenente altri 20 grammi di hashish, del materiale utile al confezionamento di dosi ed un'agenda contenente i ricavi giornalieri dell'attività illecita.

Il giovane ora si trova in carcere, in attesa del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento