menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma ai Colli: ragazzino tenta il suicidio per la pagella

Un ragazzino ha tentato il suicidio dopo aver visto la pagella. E' accaduto ai Colli. Il padre è riuscito a salvarlo, ma le sue condizioni sono critiche. Potrebbero esserci danni al cervello a causa della mancanza di ossigeno per alcuni secondi

Un ragazzino residente a Pescara Colli ha tentato il suicidio nella giornata di ieri, a causa dei brutti voti ottenuti in pagella.

Il dramma è andato in scena nella tarda mattinata, quando, al ritorno dalla scuola dove erano stati esposti i quadri di fine anno, il ragazzino è stato duramente rimproverato dai propri genitori.

Forse proprio a causa della delusione data ai genitori, il giovane ha deciso di compiere il gesto estremo, togliendosi la vita.
Dopo essersi chiuso in camera, il ragazzino si è stretto la cinta dell'accappatoio al collo ed ha tentato di impiccarsi.

Per fortuna il padre è riuscito a salvarlo per un soffio, entrando in camera e soccorrendo subito il figlio.

Il ragazzo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Pescara, dove le sue condizioni sono apparse da subito critiche. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi, ma sperano di salvarlo.

A compromettere il quadro clinico già molto grave, la possibilità che ci siano danni irreparabili al cervello a causa del mancato apporto di ossigeno per alcuni secondi.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento