Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Dragaggio del Porto: presentata la piattaforma comune

Per il nuovo porto i pescatori hanno presentato una loro proposta di assetto portuale in contrapposizione al faraonico progetto oggi in V.A.S. presso il Centro Servizi del Volontariato di Pescara in via Venezia 4

Per il nuovo porto i pescatori hanno presentato una loro proposta di assetto portuale in contrapposizione al faraonico progetto oggi in V.A.S. presso il Centro Servizi del Volontariato di Pescara in via Venezia 4.Il nuovo progetto mette insieme Armatori, Comandanti dei pescherecci e WWF per contribuire alla risoluzione dei problemi del porto di Pescara.

I vari gruppi hanno già presentato le proprie osservazioni attualmente in fase di VAS. Resta dunque da presentare il progetto di una piattaforma comune con il fine di migliorare il progetto che, nello stato attuale, rischia solo di fare danni ai cittadini pescaresi e all'economia della città.

Il progetto servirà anche a dare indicazioni tecniche e gestionali per garantire non solo che il dragaggio parta il 15 settembre ma che gli enti acquisiscano quelle capacità necessarie per provvedere al dragaggio negli anni a venire;


I pescatori ci tengono a precisare che la "proposta è estremamente più sobria e meno costosa rispetto al faraonico progetto Di Girolamo-Noli-Pavia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio del Porto: presentata la piattaforma comune

IlPescara è in caricamento