menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dragaggio Porto Pescara, verranno rimossi altri 10 mila metri cubi di fanghi

Il sindaco Mascia ha fatto sapere che sono state autorizzate le operazioni di dragaggio di altri 10 mila metri cubi di fanghi dei fondali del porto di Pescara. L'ok è arrivato ieri dalla Regione

Il sindaco di Pescara Mascia ha fatto sapere di aver ricevuto l'ok da parte della Regione per il dragaggio di altri 10 mila metri cubi di fanghi del porto canale di Pescara.

In questo modo le operazioni potranno continuare senza interruzioni. Verranno utilizzati i fondi messi a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture, pari a circa 1,9 milioni di euro.

Le operazioni saranno concentrate soprattutto all'imboccatura del porto, dove la situazione è più grave. Mascia ha ricordato come due giorni fa c'è stata la seconda riunione del tavolo istituzionale per risolvere il problema del dragaggio del porto


IL PD Il Gruppo consiliare del PD ha invece criticato l'operato dell'amministrazione comunale, definendo le operazioni di dragaggio già messe in campo e quelle previste  inutili per risolvere il problema del porto di Pescara, che necessita di interventi strutturali più profondi ed incisivi.

"Un invito al Sindaco Mascia: abbandoni i pensieri che lo portano inevitabilmente sulla luna, lontano dalla realtà locale che è fatta di pene e difficoltà come quelle che stanno vivendo gli operatori delle strutture portuali cittadine, e si riappropri delle cose terrene" scrive il consigliere Del Vecchio in una nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento