Dragaggio Porto Pescara, nuova protesta della marineria: caos e scontri

Momenti di tensione davanti alla Capitaneria di Porto di Pescara ed ora davanti alla Prefettura per la nuova protesta della marineria per i ritardi nel dragaggio. Sul posto Polizia e Carabinieri

Momenti di tensione nei pressi della Capitaneria di Porto e delle Prefettura di Pescara, dove è in corso la protesta della marineria che è tornata nuovamente in piazza per protestare contro i ritardi nel dragaggio del porto.

Inizialmente c'era stato il colloquio fra il Comandante della Direzione Marittima Verna ed i rappresentanti della marineria, ma quando il capitano di vascello ha fatto sapere che il porto non potrà essere chiuso fino a quando sarà inagibile, è scattata la dura reazione dei manifestanti, circa un centinaio, che hanno abbandonato il dialogo ed hanno sfondato la porta d'ingresso della Capitaneria. Si parla anche di lancio di pietre contro le finestre.

Sul posto presenti numerosi agenti di Polizia e Carabinieri. Com'era prevedibile, anche il traffico ha risentito della manifestazione, con la paralisi in alcune vie limitrofe a Piazza della Marina.

Ora la protesta si è spostata davanti alla Prefettura, dove la marineria chiede di incontrare il Prefetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, sul fronte delle procedure di dragaggio, ricordiamo che il sindaco Mascia aveva esortato ieri la ripresa dei lavori dopo che è arrivato il nulla osta per il dragaggio di altri 10 mila metri cubi di sabbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento