menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dragaggio Porto Pescara, ancora problemi: Mascia scrive alla ditta

Il sindaco Mascia ha inviato un telegramma urgente alla ditta Nicolaj che si sta occupando del dragaggio del porto di Pescara, chiedendo di riprendere subito i lavori, altrimenti sarà costretto a sporgere denuncia

Continuano i problemi per il Porto di Pescara.

Il dragaggio, infatti, sembra si sia di nuovo interrotto, e per questo il sindaco Mascia ha inviato ieri un telegramma urgente all'azienda Nicolaj che si occupa delle operazioni di scavo, chiedendo di riprendere immediatamente i lavori altrimenti sarà costretto a sporgere denuncia per interruzione di pubblico servizio.

Mascia ha parlato di uno stop che ora non ha alcuna giustificazione, sottolineando come la macchina per il trattamento dei fanghi non sia stata riattivata e che la draga era ferma in porto.

"A questo punto restiamo in attesa degli sviluppi della vicenda, ribadendo la nostra vicinanza alla marineria che continua a vivere momenti di grande difficoltà per una vicenda in cui l’amministrazione comunale può purtroppo svolgere solo il ruolo di ‘controllore’ come del resto stiamo facendo”. " ha detto il sindaco.

Oggi intanto a L'Aquila l'assessore Serraiocco parteciperà a L'Aquila alla Conferenza dei Servizi per discutere del Piano Regolatore Portuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento