Cronaca

Dragaggio Porto Pescara, Mascia appoggia la marineria sui rimborsi

Il sindaco Mascia ha partecipato ieri alla riunione riguardante il dragaggio del Porto di Pescara. A breve verrà riesaminata l'autorizzazione al dragaggio di altri 10 mila metri cubi di sabbia

Il sindaco Mascia ha partecipato ieri alla riunione riguardante il dragaggio del Porto di Pescara.

A breve, ha fatto sapere il sindaco, verrà riesaminata dal Comitato Regionale di Via l'autorizzazione al dragaggio di altri 10 mila metri cubi di sabbia, dopo le ultime analisi che avrebbero dimostrato un peggioramento della qualità dei materiali dragati.

L'ammministrazione comunale ha chiesto di accelerare al massimo i tempi per cercare di evitare un nuovo stop delle operazioni di dragaggio, e ha proposto di eseguire dei campionamenti sui materiali presenti da anni nella vasca di colmata. Se quella sabbia risultasse pulita, pottebbe essere utilizzata per il ripascimento permettendo lo svuotamento della vasca stessa che potrebbe ospitare altri 100 mila metri cubi di fanghi.

Infine il sindaco Mascia ha fatto sapere che sosterrà anche davanti al Governo la richiesta di indennizzo per i danni causati dalle condizioni del porto dalla marineria. Richiesta che può essere inoltrata tramite la Regione.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio Porto Pescara, Mascia appoggia la marineria sui rimborsi

IlPescara è in caricamento