Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Dragaggio Porto, marineria ancora in stato d'agitazione

Non bastano i sei punti stabiliti ieri dalla Regione con il Presidente Chiodi per placare la rabbia e la diffidenza della marineria di Pescara, che si dice pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare

Non bastano i sei punti stabiliti ieri dalla Regione con il Presidente Chiodi per placare la rabbia e la diffidenza della marineria di Pescara, che si dice pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare contro il mancato dragaggio.

I rappresentanti degli operatori del Porto hanno incontrato Testa, Commissario Straordinario, per annunciare che non resteranno a guardare se la situazione davvero non cambierà. Venerdì intanto nuova riunione per avviare nuove analisi sui materiali da dragare.

Testa dice di comprendere il malumore dei pescatori ma chiede la massima collaborazione da parte di tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio Porto, marineria ancora in stato d'agitazione

IlPescara è in caricamento