Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Dragaggio Pescara, il Presidente Testa scrive a Monti

Il Presidente della Provincia Testa ha scritto al Presidente del Consiglio Monti ed al Governo per illustrare la drammatica situazione del porto e del mancato dragaggio dei fondali

Il Presidente della Provincia Testa ha scritto al Presidente del Consiglio Monti ed al Governo per illustrare la drammatica situazione del porto e del mancato dragaggio dei fondali.

Testa ha sottolineato l'impegno per risolvere questa situazione che rischia di mettere definitivamente in ginocchio la marineria pescarese, considerando anche le dichiarazioni del Comandante della Capitaneria Pozzolano che ha parlato di un'imminente chiusura completa dello scalo portuale.

Testa punta al dissequestro della nave in attesa delle nuove analisi dell'Arta, ed ha fatto sapere di essersi attivato per trovare un sito alternativo idoneo per lo stoccaggio, per il quale servono fondi e nuove deroghe.

"Siamo in una situazione delicatissima e complicata dal maltempo e ed è drammatico che i pescatori debbano andare in mare nonostante i rischi che corrono. Mi spenderò in ogni modo al loro fianco, nel rispetto della legge ma soprattutto nel massimo rispetto della vita e del lavoro altrui".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio Pescara, il Presidente Testa scrive a Monti

IlPescara è in caricamento