Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Dragaggio, giovedì 10 gennaio il Ministro Improta a Pescara

Giovedì 10 gennaio potrebbe essere il giorno decisivo in cui il Ministro Improta, che sarà a Pescara in Prefettura, annuncerà i lavori del dragaggio

Giovedì 10 gennaio potrebbe essere il giorno della svolta per la questione del dragaggio del Porto di Pescara, dopo le fiaccolate, le manifestazioni, i ritardi, le inchieste e le proteste della marineria e degli armatori.

Il sindaco Mascia, infatti, ha fatto sapere che è stato convocato un vertice per le ore 15 in Prefettura, al quale sarà presente anche il Ministro Improta. Presenti anche gli operatori portuali.

Il Ministro, a meno di sorprese clamorose, dovrebbe illustrare il cronoprogramma dei lavori dopo che è stato assegnato l'appalto alla Sidra.

"Questa volta le procedure di gara, seguite direttamente dal Ministero dei Lavori pubblici attraverso il Provveditorato, dovrebbero non aver incontrato intoppi, anche se, dopo le continue delusioni degli ultimi due anni, il condizionale è assolutamente d’obbligo. L’obiettivo ora dev’essere quello di cominciare a dragare e solo quando vedremo la prima benna calarsi all’interno del porto potremo tirare un sospiro di sollievo e occuparci delle altre questioni poste dalla marineria negli ultimi giorni, come la necessità di incrementare la quantità di fanghi da tirare via dal porto e di garantire la copertura della Cassa integrazione per i prossimi mesi." ha detto Mascia.

La vicenda del Porto e del dragaggio mancato, dunque, potrebbe finalmente avere uno scossone decisivo, nonostante la stessa marineria e gli armatori abbiano già dichiarato che 200 mila metri cubi di sabbia da rimuovere, come previsto da questo bando, sono insufficienti per risolvere definitivamente il problema. Di certo l'avvio dei lavori e soprattutto la conclusione senza nuovi colpi di scena (dopo il primo bando fu la magistratura a fermare il dragaggio per la famosa vicenda dei pesticidi nei fanghi), rappresenterebbe una boccata d'ossigeno non indifferente per l'intero microsistema del porto, dopo mesi di promesse, di lungaggini burocratiche e false aspettative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio, giovedì 10 gennaio il Ministro Improta a Pescara

IlPescara è in caricamento