Pasticcerie americane e cupcakes a Pescara

Bonbon pani e dolci si occupa di catering e prepara gustose tortine americane, così come Misslittlecake e Lameladolce patisserie, angoli dedicati a chi non vuole rinunciare ai dolcetti tipici degli Stati Uniti

I dolcetti di Bonbon

Per chi avesse voglia di cupcakes, i classici dolcetti americani decorati con crema al burro o pasta di zucchero, a Pescara c’è un’infinità di pasticcerie, sale da the e angoli golosi in cui trovare le tortine a stelle e strisce. Ecco una selezione di tre dei luoghi più originali in cui poter gustare un goloso e originale cupacake.

Misslittlecake in via Cavour 26, prepara non solo cupcake per tutti i gusti e le esigenze, ma anche torte classiche e in pasta da zucchero, crostate, stuzzichini salati e dolci di ogni genere.

Bonbon pani e dolci, via del Milite ignoto 16, come dice il nome si occupa non soltanto di pane, rustici, pizze e focacce, ma prepara anche dolci e buffet deliziosi e prodotti tipici utilizzando farine artigianali. Nella rassegna delle sue proposte non mancano i cupcakes di ogni colore e gusto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lameladolce patisserie, via Puglie 8/10 è un vero angolo di paradiso per i golosi, che propone, oltre ai cupcakes, una varietà infinita di dolci, anche senza latte o lattosio, e organizza corsi per grandi e piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento