menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per spaccio, dopo pochi minuti evade dai domiciliari e viene sorpreso in strada dai carabinieri

Un 46enne di Popoli è stato arrestato due volte nel giro di pochi minuti per due reati differenti

Un 46enne di Popoli è stato arrestato dai carabinieri del norm della compagnia di Popoli due volte nel giro di pochi minuti. Inizialmente era finito in manette per spaccio di stupefacenti.

I militari durante un posto di controllo lungo la Tiburtina nel territorio di Popoli, lo hanno fermato a bordo della sua auto mentre rientrata a casa. Il suo nervosismo li ha insospettiti e per questo lo hanno perquisito, trovando 11 grammi di cocaina. Nell'abitazione, invece, nella sala da pranzo nascondeva un bilancio elettronico per confezionare le dosi.

Sottoposto ai domiciliari, podo dopo è stato nuovamente sorpreso in strada e quindi gli è stato contestato anche il reato di evasione e ora si trova nuovamente ai domiciliari. Il Gip del tribunale di Pescara ha convalidato l'arresto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento