rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Due donne senza biglietto bloccano il treno Pescara-San Salvo, disagi e ritardi in stazione

Due camerunensi di 34 e 29 anni, entrambe ospitate nei centri di accoglienza per immigrati di Palmoli e Vasto, sono state invitate a scendere dal capotreno ma, in maniera molesta e con spintoni, insulti e sputi, hanno di fatto bloccato il convoglio

Senza biglietto, e seppur invitate a scendere dal treno, hanno bloccato le porte del convoglio ritardandone la partenza di circa mezz'ora, con conseguenti disagi anche alla stazione di Pescara, dove il treno era diretto.

E' accaduto alla stazione di Vasto-San Salvo, con la Polizia che e' dovuta intervenire denunciando, per interruzione di pubblico servizio in concorso tra loro, due donne camerunensi, entrambe ospitate nei centri di accoglienza per immigrati di Palmoli e Vasto.

Le due donne, di 34 e 29 anni, erano salite sul treno regionale con destinazione Pescara: una volta scoperte senza il biglietto, sono state invitate a scendere dal capotreno ma, in maniera molesta e con spintoni, insulti e sputi, hanno di fatto bloccato il convoglio nella stazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due donne senza biglietto bloccano il treno Pescara-San Salvo, disagi e ritardi in stazione

IlPescara è in caricamento