rotate-mobile
Cronaca

Se ne andava tranquillamente a spasso con la zia, arrestata per evasione

Nomade non nuova alle forze dell'ordine fermata dalla polizia, a bordo di una Fiat Punto, con un'anziana parente. Non solo è risultata priva della patente, ma era anche sottoposta ai domiciliari

Una 45enne nomade pescarese, non nuova alle forze dell'ordine, è stata arrestata dalla Polizia per evasione dai domiciliari.

Tutto è iniziato quando gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo l’hanno notata, a bordo di una Fiat Punto, aumentare sospettosamente la velocità per poi dileguarsi nel traffico.

Qualche minuto più tardi l'hanno incrociata ancora, decidendo così di fermarla.

La donna era in compagnia di un’anziana zia: dai controlli dei poliziotti è risultata priva della patente e sottoposta ai domiciliari.

La 45enne, dunque, non poteva assolutamente andare in giro. E' stata così condotta di nuovo nella sua abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se ne andava tranquillamente a spasso con la zia, arrestata per evasione

IlPescara è in caricamento