Cronaca Caramanico terme

Donna si smarrisce tra i boschi di Caramanico, scattano le ricerche

Si tratta di una 43enne che si era allontanata stamattina da casa e, dopo diverse ore, non era più rientrata. Così i familiari hanno allertato i soccorritori

Attimi di paura, oggi, per una 43enne che si era smarrita tra i boschi di Caramanico. La donna si era allontanata stamattina da casa e, dopo diverse ore, non era più rientrata. Così i familiari hanno allertato i soccorritori, facendo scattare le ricerche. Si sono attivate le squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese, che hanno coinvolto nelle attività anche le unità cinofile, nello specifico i cani da ricerca in superficie, che erano impegnati con i loro conduttori in un polo formativo nazionale proprio a Caramanico. 

Hanno partecipato anche le unità cinofile della polizia e dell’associazione nazionale carabinieri. La 43enne è stata ritrovata poco dopo, grazie anche alla segnalazione di alcuni escursionisti che l'avevano avvistata in stato confusionale in zona Decontra, lungo il sentiero B8, in prossimità del Ponte del Vallone. La donna è stata riaccompagnata al Centro Visite di Caramanico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna si smarrisce tra i boschi di Caramanico, scattano le ricerche

IlPescara è in caricamento