Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Donna muore il giorno di Natale: il figlio sospettato di omicidio

Potrebbe celarsi un dramma inquietante dietro la morte di una donna di 74 anni avvenuta il giorno di Natale. Inizialmente si pensava ad un decesso per cause naturali, ma il figlio ha tentato il suicidio ed è sospettato

Il giorno di Natale potrebbe essersi consumato un omicidio - tentato suicidio a Pescara. Nelle ultime ore infatti ha avuto risvolti clamorosi ed inquietanti la morte di una 74enne avvenuta la mattina del 25 dicembre. Inizialmente si pensava ad un decesso per cause naturali, considerando che l'anziana era malata, ma gli ultimi riscontri e le indagini degli inquirenti hanno aperto scenari diversi.

Ad ucciderla, infatti, potrebbe essere stato il figlio 51enne che il 27 dicembre, quindi due giorni dopo la morte della madre, ha tentato il suicidio ingerendo una grossa quantità di sonniferi. L'uomo è stato trovato privo di sensi ma ancora in vita nella sua automobile nella zona del molo al porto canale. Ora è ricoverato nel reparto di psichiatria in ospedale ma è piantonato dagli agenti della Questura di Pescara. Nelle prossime ore si attendono ulteriori risultati sugli esami condotti sul cadavere dell'anziana in attesa che il 51enne possa essere interrogato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna muore il giorno di Natale: il figlio sospettato di omicidio

IlPescara è in caricamento