rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Donna morta lungo la Strada Parco, disposta l'autopsia

La Procura di Pescara ha disposto l'autopsia sul corpo della 42enne trovata morta ieri nei pressi della Strada Parco in via Aspromonte. Probabile l'ipotesi della morte per overdose. Nella borsa aveva una siringa

La Procura di Pescara ha disposto l'autopsia sul corpo della 42enne pescarese trovata morta ieri sera lungo la Strada Parco a Pescara, in via Aspromonte.

La donna, tossicodipendente, aveva nella borsa una siringa, mentre sull'addome aveva un buco, che potrebbe essere quello dell'iniezione letale che le è costata la vita.

Con l'autopsia, si potranno escludere altre cause per il decesso. Del caso si sta occupando la Squadra Mobile di Pescara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna morta lungo la Strada Parco, disposta l'autopsia

IlPescara è in caricamento