Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Rimase ustionata nell'incendio della sua casa, donna muore dopo 40 giorni

Non ce l'ha fatta la donna di 54 anni che era rimasta gravemente ustionata nell'incendio della sua abitazione in via Nazionale Adriatica al confine con Francavilla al Mare lo scorso luglio

Non ce l'ha fatta la donna di 54 anni che era rimasta gravemente ustionata nell'incendio della sua casa in via Nazionale Adriatica a Pescara al confine con Francavilla al Mare.
Le condizioni di salute della 54enne apparvero subito gravi tanto che poche ore dopo il ricovero in ospedale venne deciso il trasferimento nella struttura ospedaliera Santa Chiara di Pisa, specializzata per questi casi. Venne trasportata con un volo dell'aeronatica militare.

La donna è deceduta la scorsa settimana dopo circa 40 giorni da quel 27 luglio. 

Il rogo divampò di mattina dalla cucina dell'appartamento e la donna dopo aver provato a spegnere le fiamme rientrò per provare a salvare i suoi cagnolini ma restando ustionata in modo grave. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimase ustionata nell'incendio della sua casa, donna muore dopo 40 giorni

IlPescara è in caricamento