Cronaca

Scivola in montagna e si frattura caviglia e ginocchio, donna di Pescara recuperata dal soccorso alpino [FOTO]

La 50enne, mentre stava facendo un'escursione nel Vallone di Santo Spirito, a circa 900 metri di altitudine sul versante teatino della Majella, è infatti scivolata procurandosi la frattura sia di caviglia che ginocchio

Brutto incidente in montagna, nella zona di Fara San Martino, per una donna di 50 anni di Pescara.
La 50enne, mentre stava facendo un'escursione nel Vallone di Santo Spirito, a circa 900 metri di altitudine sul versante teatino della Majella, è infatti scivolata procurandosi la frattura sia di caviglia che ginocchio.

A lanciare l'allarme è stato il marito (entrambi erano ben attrezzati per affrontare l'escursione) e sul posto sono giunti gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico d'Abruzzo con l'equipe medica a bordo dell'elicottero del 118 decollato dall'aeroporto di Pescara. La donna è stata accompagnata in ospedale.

soccorso alpino fara san martino donna pescara frattura caviglia (1)-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola in montagna e si frattura caviglia e ginocchio, donna di Pescara recuperata dal soccorso alpino [FOTO]

IlPescara è in caricamento