Cronaca

Donna trovata in possesso di 500 pasticche di ecstasy “Blue Punisher”, la droga sintetica più pericolosa in commercio, arrestata [FOTO-VIDEO]

La guardia di finanza, in un altro intervento, avrebbe anche rinvenuto cocaina e hashish sul tetto di un edificio

La guardia di finanza di Pescara ha fermato una donna che sarebbe stata trovata in possesso di mezzo chilo di droga in cristalli, del tipo ketamina-anfetamina, e 500 pasticche di ecstasy “Blue Punisher”, la droga sintetica più pericolosa in commercio.
Come ricordano dalle Fiamme Gialle, con una percentuale di principio attivo cinque volte più forte di una comune pastiglia di Mdma, la pasticca triangolare, con, in rilievo, il calco del teschio dell'antieroe Marvel The Punisher, è molto diffusa ai rave o ai festini a base di chem sex (sesso sotto effetto di droga).

Assunta in dosi eccessive provoca svariate controindicazioni, incluse serie difficoltà respiratorie. La responsabile è stata tratta agli arresti domiciliari.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

In un'altra operazione, i finanzieri hanno sequestrato contro ignoti, droga del tipo cocaina e hashish, oltre a un bilancino, una macchina per il sottovuoto e la sostanza utile ad aumentarne il peso della dose, rinvenute sul tetto di un edificio. 

Le operazioni sono state portate avanti nell'ambito del piano d’azione “Drug Market” del Comando provinciale della guardia di finanza. Le indagini proseguono per ricostruire e disarticolare l’intera filiera illegale della droga, allo scopo di intercettarne e bloccarne i flussi di approvvigionamento, a tutela della salute e della sicurezza pubblica.

Sequestro droghe pasticche ecstasy guardia di finanza 17 giugno 2024

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata in possesso di 500 pasticche di ecstasy “Blue Punisher”, la droga sintetica più pericolosa in commercio, arrestata [FOTO-VIDEO]
IlPescara è in caricamento