Morto don Palmerino Di Sciascio, Pescara piange lo storico sacerdote

Don Palmerino è scomparso oggi all'età di 94 anni

È morto don Palmerino Di Sciascio, lo storico sacerdote di Pescara. Don Palmerino è scomparso questa notte 13 luglio all'età di 94 anni.

Era nato a Guardiagrele il 18 luglio del 1926, giunse a Pescara dopo la guerra, nel 1947, e il 29 dicembre del 1949 venne nominato parroco dal primo vescovo di Pescara, Benedetto Falcucci.

Fu anche il primo prete abruzzese a essere avvocato rotale che poteva discutere le cause di annullamento dei matrimoni. Oltre ad aver insegnato religione alle medie, al liceo Scientifico, al Classico e alle magistrali quando la scuola era di fronte alla stazione di Porta Nuova. Ha visto nascere la parrocchia della chiesa Beata Vergine Maria del Rosario, in via Cavour e ha guidato quella comunità per 56 anni. 

A giugno 2019 sono stati celebrati i 70 anni di ordinazione sacerdotale di don Palmerino Di Sciascio e sempre lo scorso anno aveva ricevuto il Ciattè d'oro dall'amministrazione comunale.  I funerali si terranno nella chiesa del Rosario, celebrati da monsignor Tommaso Valentinetti mercoledì 15 luglio, alle 10. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento