Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Portanuova

Porta Nuova, sgomberate cinque discariche abusive

Gli operai della Attiva questa mattina hanno individuato e sgomberato 5 discariche abusive nella zona di Porta Nuova. Trovate poltrone, lavabi e materiale edilizio. Assessore Foschi: "Aumenteremo ulteriormente i controlli"

Lavabi, lavastoviglie, poltrone e montagne di materiale edilizio di scarto. Sono questi alcuni degli oggetti trovati dagli operai della Attiva in cinque diverse discariche abusive individuate e bonificate questa mattina. La zona concentrata dai rifiuti, quella di Porta Nuova e in particolare nelle vie circostanti la pineta dannunziana, è stata evidentemente presa di mira da vandali e cittadini incivili. Ad essere messe a soqquadro dai rifiuti sono state via Scarfoglio, la zona a ridosso del Torrente Vallelunga, via Paolo De Cecco, via Andrea Doria e il lungomare Cristoforo Colombo.

Il Consigliere comunale delegato all’Igiene urbana, Armando Foschi, ha fatto sapere che sarà aumentato il servizio di controllo per sorprendere in flagranza chi crea situazioni di disagio e degrado alla città.  "Già dalla settimana del Ferragosto – ha ricordato il consigliere Foschi – l’amministrazione comunale sta prestando un’attenzione particolare e specifica nei confronti di quelle discariche abusive di rifiuti ingombranti che quotidianamente spuntano sul territorio. Un comportamento inspiegabile da parte dell’utenza vista la disponibilità di un numero verde della Attiva al quale è possibile rivolgersi, 800 62 46 22, per concordare orario e giorno per il conferimento di tale pattume ingombrante".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Nuova, sgomberate cinque discariche abusive
IlPescara è in caricamento