rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Bussi sul tirino

Discarica Val Pescara: tra 20 giorni la decisione del Tar

E' attesa entro 15-20 giorni la decisione del Tar sul ricorso contro il provvedimento con cui il ministero dell'Ambiente ha ordinato a Edison di rimuovere i rifiuti tossici

E' attesa entro 15-20 giorni la decisione del Tar di Pescara sul ricorso contro il provvedimento, riguardante la megadiscarica in Val Pescara, con cui il ministero dell'Ambiente, lo scorso 13 settembre, ha ordinato a Edison di rimuovere i rifiuti tossici e non, unitamente alla bonifica dell'area inquinata. L'udienza, ieri, e' durata una decina di minuti.

La difesa di Edison ruota attorno alla non applicazione della norma di legge richiamata dal ministero e a carenze istruttorie. Sostanzialmente per la difesa non sarebbe provato in nessun modo che la concentrazione inquinante sia dovuta esclusivamente al vecchio impianto Edison.

Il legale, che ha anche presentato una memoria difensiva, ha trattato una questione di carattere procedurale che concerne anche un aspetto sostanziale. Il Tribunale amministrativo quasi sicuramente si pronuncera' nel merito. L'alternativa e' quella di emettere una sentenza interlocutoria e disporre una verificazione di natura tecnica al fine dell'accertamento delle cause dell'inquinamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Val Pescara: tra 20 giorni la decisione del Tar

IlPescara è in caricamento