rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Bussi sul tirino

Discarica Bussi, sopralluogo del neo presidente Di Marco

Il neo presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco ha effettuato oggi un sopralluogo nel sito della discarica di Bussi, per fare il punto sulla situazione relativa alla bonifica della discarica

Visita istituzionale questa mattina da parte del presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco assieme ai consiglieri Di Lorito (sindaco di Spoltore),Palozzo, Sarra (sindaco di Bolognano), Kechoud e Lattanzio al sito della discarica di Bussi. Presente anche il direttore tecnico Arta Giovanni Damiani.

Ho ascoltato con molta attenzione le relazioni di Dari e Damiani circa lo stato dei lavori, gli interventi necessari e le procedure in essere. Le notizie emerse, purtroppo, non sono incoraggianti. Subito dopo i primi interventi di messa in sicurezza, ovvero la copertura del terreno per renderlo impermeabile, infatti, si sarebbe dovuto procedere immediatamente con il piano di caratterizzazione e poi con la caratterizzazione stessa. Solo dopo questa prima fase preliminare, infatti, sarà possibile intervenire, poiché occorre avere la contezza esatta dei materiali inquinanti presenti nel sito e programmare l’intervento di bonifica effettivo. " ha dichiarato Di Marco aggiungendo che di fatto oggi ci troviamo solo al primo step senza che siano state individuate con esattezza le risorse necessarie per la bonifica e risanamento del sito.

I 50 milioni stanziati dal Governo infatti sono stati stanziati per la reindustrializzazione del sito, e non per interventi ambientali. I primi conti e i primi risarcimenti potranno arrivare solo al termine del processo penale in corso. La bonifica dovrebbe costare attorno ai 60 70 milioni di euro.

"Palazzo dei Marmi dovrà svolgere un ruolo di supporto all’accelerazione delle procedure e calarsi dentro al problema, interessando in ogni modo i nostri parlamentari.

Non solo, voglio coinvolgere anche mondi finora tenuti lontani da queste operazioni, come l’Università, perché credo che sia nostro dovere interpellare i giovani talenti nostrani per trovare tutti insieme una soluzione efficace e, soprattutto, economica e duratura. " ha detto Di Marco che domani sarà in aula al fianco dei sindaci della parte civile nel processo contro la Montedison.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Bussi, sopralluogo del neo presidente Di Marco

IlPescara è in caricamento