Cronaca

Discarica Bussi, Codici e Comune ammesse come parti civili

Sia il Comune di Pescara che l'associazione Codici sono stati ammessi come parte civile al processo contro la Montedison riguardante la discarica di Bussi

Sia il Comune di Pescara che l'associazione Codici sono stati ammessi come parte civile al processo Montedison riguardante la discarica di Bussi.

Ieri è arrivata la conferma. Arta, Cgil, Comune di Chieti, Associazione Eva, Associazione Earth, Ecoistituto e Miladonnambiente, sono stati esclusi.

IL COMUNE Soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale che commenta la decisione del GUP Santandrea di Pescara: " L’amministrazione comunale si era già costituita parte civile in una prima fase del procedimento penale, ma eravamo stati esclusi. Lo scorso 4 ottobre abbiamo riproposto la nostra istanza, rielaborata dall’avvocato Franco Perolino, che ha assunto la rappresentanza del nostro Comune, e oggi è stato ufficializzato il suo accoglimento quale riconoscimento della nostra città quale parte offesa. Ora la prima udienza è stata fissata a gennaio 2013 e il Comune di Pescara sarà presente per difendere i diritti dei propri cittadini” ha dichiarato l'assessore Fiorilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica Bussi, Codici e Comune ammesse come parti civili

IlPescara è in caricamento