menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrata una discarica abusiva a Caprara

A Caprara un'area di 1.500 metri quadrati e 5.000 metri cubi è stata posto sotto sequestro dagli agenti della Polizia municipale di Spoltore perché trasformata in una discarica abusiva riempita di materiali di scarto edile

A Caprara un'area di 1.500 metri quadrati e 5.000 metri cubi è stata posto sotto sequestro dagli  agenti della Polizia municipale di Spoltore.

L'itera area è stata riempita di materiali di scarto edile, calcinacci, macchine in disuso, in quantità tale da creare, da un'iniziale scarpata, un piano a livello con la strada provinciale. La zona risulta di proprietà di un cittadino pescarese.

Le indagini su eventuali responsabilità sono affidate alla Procura di Pescara.

Il sequestro si colloca nell'ambito di un più ampio progetto di controllo del territorio avviato nel luglio scorso con l'apertura, a Spoltore, dell'ufficio comunale di vigilanza ambientale e l'attivazione di una "squadra ambientale" del comando della Polizia municipale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento