Cronaca Riviera Sud

I detriti arenati in spiaggia saranno rimossi al più presto

L'assessore comunale al demanio, Enzo Del Vecchio, interviene sulla questione e garantisce: "Stiamo per incaricare una ditta per la rimozione speciale dei detriti naturali trasportati dal fiume e spiaggiati sull'arenile sud"

Anche quest’anno il fiume è tornato a depositare, nel tratto che va dalla foce all'istituto Paolo VI, un detrito organico naturale di origine vegetale e di colore scuro, che nei giorni scorsi si è arenato lungo la battigia del litorale sud. Il deposito è stato rilevato dagli operatori di Attiva mentre si trovavano sulla spiaggia per effettuare le operazioni di pulizia, ma per la rimozione sarà necessario incaricare una ditta specializzata che dovrà liberare la spiaggia e stoccare i materiali.

Lo scorso anno le analisi dell'Arta per conoscere la natura del copioso quantitativo di detriti lasciato dalle maree hanno definito che si tratta di detriti di origine naturale, legati al trasporto solido organico del fiume Pescara, insieme a rifiuti di materiale plastico. Una commistione, questa, che fa scattare la normativa regionale di competenza sui rifiuti rinvenuti in spiaggia e che prevede la rimozione e lo smaltimento differenziati.

PER GUARDARE LE FOTO CLICCA SU "CONTINUA"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I detriti arenati in spiaggia saranno rimossi al più presto

IlPescara è in caricamento