rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Detenzione e spaccio di droga, in tre finiscono ai domiciliari

Una 48enne nata a Minturno (LT) deve scontare 4 anni e 8 mesi di reclusione, mentre un 38enne albanese deve scontare 3 anni e 8 mesi. Infine, un 51enne nato a Pisa deve espiare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione

La Squadra Mobile della Polizia di Pescara ha posto agli arresti domiciliari tre persone, tutte per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Una 48enne nata a Minturno (LT) deve scontare 4 anni e 8 mesi di reclusione per un fatto commesso a Pescara nel giugno 2015, mentre un 38enne albanese deve scontare 3 anni e 8 mesi per un reato commesso nella nostra città a gennaio 2016.

Infine, un 51enne nato a Pisa deve espiare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione non solo per detenzione e spaccio di droga, ma anche per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenzione e spaccio di droga, in tre finiscono ai domiciliari

IlPescara è in caricamento