Detenzione domiciliare a Pescara per un uomo accusato di appropriazione indebita commessa a Città Sant'Angelo

Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un provvedimento dell'autorità giudiziaria nei confronti di un uomo, F.B., di nazionalità italiana

Un uomo è stato sottoposto a detenzione domiciliare a Pescara dopo essere stato rintracciato dalla polizia.
Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un provvedimento dell'autorità giudiziaria nei confronti di un uomo, F.B., di nazionalità italiana. 

Il provvedimento è stato emesso dal tribunale di sorveglianza del capoluogo adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato sottoposto alla detenzione domiciliare per 2 mesi di reclusione, nel proprio domicilio, per il reato di appropriazione indebita, fatto commesso a Città Sant’Angelo nel luglio del 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento