menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si ferma all’alt: denunciata. Guidava in alterazione, senza patente e assicurazione

Di fronte alla polizia stradale si è rifiutata di sottoporsi ai controlli imposti dalla circostanza, senza fornire altresì una valida giustificazione sulla sua circolazione in violazione delle norme di contenimento anti Covid

Non si ferma all’alt: denunciata dalla polizia stradale di Piano d’Orta una 42enne disoccupata, residente in provincia, con precedenti per guida senza patente e violazione della normativa sull’uso di stupefacenti. La donna, alla guida di una Fiat Punto, ha accelerato nel tentativo di sottrarsi al controllo. Ne è scaturito un inseguimento, durante il quale l'automobilista anche speronato, danneggiandola lievemente, una delle vetture degli agenti.

Il fatto si è verificato ieri sera a Pescara, lungo la statale 16. La 42enne, che guidava senza patente e assicurazione, nonché in stato di alterazione dovuta all’assunzione di alcool e sostanze stupefacenti, si è rifiutata di sottoporsi ai controlli imposti dalla circostanza, senza fornire altresì una valida giustificazione sulla sua circolazione in violazione delle norme di contenimento anti Covid.

Pertanto è finita nei guai per resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e senza assicurazione, rifiuto di sottoporsi agli esami relativi allo stato di alterazione derivanti dall’assunzione di alcool e droga nonché contravvenzionata per la violazione delle disposizioni inerenti alla prevenzione e il contenimento del Covid. La Punto è stata sequestrata perché non coperta da assicurazione e già sottoposta a un precedente sequestro amministrativo con l’obbligo di non usarla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento