Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Dolci in vendita insudiciati e con muffa, nei guai il titolare di uno snack bar di Pescara

I militari dell'Arma hanno portato a termine ispezioni igienico-sanitarie in esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (bar, ristoranti e gastronomie) della regione Abruzzo

Carabinieri del Nas (nucleo antisofisticazione) di Pescara in azione con controlli nel settore della ristorazione veloce.
I militari dell'Arma hanno portato a termine ispezioni igienico-sanitarie in esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (bar, ristoranti e gastronomie) della regione Abruzzo.

Nella nostra provincia sono state eseguite 4 ispezioni che hanno permesso di rilevare illeciti in materia di conservazione di alimenti, contro la salute pubblica, carenze igieniche e procedurali, in tema di autocontrollo aziendale.

Gravi carenze igienico sanitarie, sospesa a Montesilvano l'attività di un bar

Nel capoluogo adriatico il titolare di uno snack bar (di cui non è stato svelato il nome) è stato deferito all’autorità giudiziaria per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione e insudiciati, poiché i dolciumi esposti in vendita presentavano evidenti tracce di muffa, mancando altresì di informazioni ai consumatori circa la presenza di allergeni.
Sempre a Pescara è stato deferito anche il titolare di un ristorante che aveva attivato irregolarmente uno scarico dei fumi e odori di cottura su area cortilizia esterna condominiale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolci in vendita insudiciati e con muffa, nei guai il titolare di uno snack bar di Pescara

IlPescara è in caricamento