rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Dirottava le chiamate dei clienti della vecchia azienda verso la sua ditta nel Pescarese, nei guai ex dipendente

Il reato contestato è quello di furto e impedimento illecito di comunicazione telefonica in di un'azienda di Chieti Scalo. Indagata anche la compagna alla quale è intestata l'attività

Aveva iniziato a dirottare le telefonate ricevute dall'azienda di Chieti Scalo, specializzata nell'installazione e manutenzione di sistemi di riscaldamento, nella quale era dipendente verso la sua nuova ditta aperta in provincia di Pescara.
Per questa ragione, come riferisce ChietiToday, l'indagine è stata portata avanti dagli agenti della sezione reati contro il patrimonio della squadra mobile della questura di Chieti.

I poliziotti hanno individuato gli autori di una particolare attività delittuosa.

Il titolare della ditta vittima della situazione ha sporto alcune denunce ritenendo, in un primo momento, di aver subìto una truffa da parte della compagnia telefonica. In realtà però è stato appurato che lo stesso in realtà era stato vittima del reato di "cognizione, interruzione o impedimento illeciti di comunicazioni o conversazioni telefoniche" da parte di un suo ex dipendente che, nel frattempo, aveva avviato una attività imprenditoriale analoga a quella della parte offesa.

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Campo, hanno chiarito che l'uomo, perfettamente a conoscenza del funzionamento e delle caratteristiche tecniche del centralino telefonico in uso alla azienda nella quale aveva lavorato, faceva in modo di dirottare le telefonate dei clienti sull'utenza in uso alla ditta nel frattempo intrapresa avente sede nel Pescarese. Gli ignari clienti, invece, ritenevano di interloquire e di avere rapporti con l'azienda di Chieti.

L'indagato non agiva da solo ma in concorso con la compagna alla quale la ditta era formalmente intestata. Entrambi sono indagati anche quali autori, l'uomo proprio come esecutore materiale, del furto delle schede dei clienti e di alcuni documenti contabili sottratti alla società di Chieti in un periodo successivo alla cessazione del rapporto di lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dirottava le chiamate dei clienti della vecchia azienda verso la sua ditta nel Pescarese, nei guai ex dipendente

IlPescara è in caricamento