menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Beccato con la droga sulla pista da sci, denunciato 20enne di Pescara

Il giovane, un 20ene pescarese, è stato beccato con la droga, insieme ad altri 3 suoi coetanei di Macerata, Roccamontepiano e Chieti, sulle piste da sci a Passolanciano

Un ragazzo di Pescara è stato denunciato ieri, domenica 24 febbraio, dai carabinieri della Compagnia di Chieti diretti dal maggiore Massimo Capobianco.
Il giovane, un 20ene pescarese, è stato beccato con la droga, insieme ad altri 3 suoi coetanei di Macerata, Roccamontepiano e Chieti, sulle piste da sci a Passolanciano.

In particolare, le sostanze stupefacenti rinvenute sono state hashish e marijuana: il 20enne è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, mentre gli altri sono stati segnalati alle rispettive Prefetture.

I controlli  hanno interessato le decine di turisti che hanno trascorso le giornata sulla neve e sono stati effettuati dai militari dell'Arma con ausilio dell'unità cinofila antidroga Nocs, unitamente ai carabinieri di Rapino e Guardiagrele, della sezione operativa del Nucleo operativo radiomobile e da una unità antidroga del Nucleo carabinieri cinofili di Chieti. Nove i militari impiegati per controlli che sono andati avanti per tre ore.
In totale sono stati posti sotto sequestro 21 grammi di hashish, 5 grammi di marijuana e tre spinelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Masci piange Antonio Cremonese: "Una persona leale"

  • Cronaca

    Ruba due barattoli pieni di monete, arrestato in flagranza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento