rotate-mobile
Cronaca

Quattro denunce e 12 sanzioni nel giorno dell'Immacolata per la zona arancione, il bilancio delle forze dell'ordine

I controlli, disposti dal prefetto Giancarlo Di Vincenzo, sono stati organizzati dal questore Luigi Liguori e hanno visto in campo polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale

Denunce e sanzioni nel giorno dell'Immacolata ieri, martedì 8 dicembre, da parte delle forze dell'ordine che hanno presidiato sia gli ingressi che altre zone di Pescara per la verifica del rispetto delle restrizioni previste dalla zona arancione.
I controlli, disposti dal prefetto Giancarlo Di Vincenzo, sono stati organizzati dal questore Luigi Liguori e hanno visto in campo polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale.

Questo il bilancio dei controlli eseguiti nella giornata di ieri:

  • auto controllate: 262;
  • persone identificate: 404;
  • nominativi Cot (generalità oggetto di accertamenti tramite la sala operativa): 330;
  • autocertificazioni: 146;
  • sanzioni amministrative Codice della Strada: 9;
  • Sanzioni amministrative Covid: 3 (per spostamenti non consentiti).

Durante i posti di controllo effettuati nelle principali arterie di collegamento alla città di Pescara, il personale delle forze di polizia ha anche denunciato all’autorità giudiziaria 3 persone perché contravventori alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio da questo Comune e una persona che ha reso false attestazioni sulla propria identità in quanto si era messo alla guida pur non avendo mai conseguito la patente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro denunce e 12 sanzioni nel giorno dell'Immacolata per la zona arancione, il bilancio delle forze dell'ordine

IlPescara è in caricamento